La coscienza di Zeno: riassunto e analisi del testo

Appunto inviato da lmr Voto 6

riassunto per capitoli, struttura e analisi del romanzo "La coscienza di Zeno" di Italo Svevo (1 pagine formato doc)

LA COSCIENZA DI ZENO: RIASSUNTO E ANALISI DEL TESTO

Riassunto e struttura del romanzo. La coscienza di Zeno è una confessione scritta , all' età di 57 anni , dal protagonista per consiglio del medico che lo ha avuto in analisi , un certo dottor S. ; questi avrebbe dovuto guarirlo dal vizio del fumo e dalla " malattia " che lo ossessiona , che può essere definita come  un " disagio esistenziale " . Il medico è stato piantato in asso a metà della cura e per vendetta , come spiega nella sua " Prefazione " , ha deciso di dare alla stampa l' autobiografia del paziente .
Alla prefazione seguono : a) un "Preambolo" , in cui Zeno ricorda l' inizio del suo esperimento col dottore b) cinque episodi riferiti al passato : Il fumo, La morte di mio padre, La storia del mio matrimonio, La moglie e l'amante, Storia di un'associazione commerciale c) un ultimo capitolo, Psico-analisi, che è un diario vero e proprio , contemporaneo al tempo della scrittura .
Il protagonista del romanzo è Zeno Cosini , un ricco triestino , libero da ogni preoccupazione economica grazie all' attività commerciale avviata dal padre e amministrata , per volere testamentario di quest' ultimo , dall' abile direttore Olivi. Zeno, però , è un inetto : fa del suo disagio esistenziale una vera e propria malattia.

La coscienza di Zeno: riassunto capitolo per capitolo


LA COSCIENZA DI ZENO: RIASSUNTO

Nel primo episodio , Il fumo, troviamo il protagonista alle prese con vari tentativi di liberarsi del vizio : tutti puntualmente vanno a vuoto fino a che non decide di farsi rinchiudere in una clinica . Una notte, però, riesce a fuggire e, senza alcun tipo di rimorso , torna a casa dove trova il riso di sua moglie Augusta.
Il secondo capitolo ci narra l'unico tragico evento della vita del protagonista : la morte del padre . Viene messa in risalto la difficoltà dei rapporti col padre . Egli è l' opposto del figlio e ne ha una scarsa opinione . In punto di morte il padre di Zeno gli da uno schiaffo : questo gesto colpisce molto profondamente il figlio che lo vede come una sorta di " punizione " nei suoi confronti .
L' attenzione del lettore viene poi proiettata su un altro momento della vita di Zeno: lo si trova infatti a fare la corte ad Ada , la bella figlia di un ricco uomo d' affari , padre di quattro fanciulle (Ada , appunto, Augusta , Alberta e Anna ) ,  che gli viene però sottratta da un giovane aitante e ricco virtuoso del violino , Guido Speier. Egli prima dirotta il proprio affetto verso Alberta , poi , senza nemmeno rendersene conto e quasi automaticamente , scarta Anna perché troppo giovane e ripiega verso Augusta , certamente meno bella di Ada ma che si rivelerà una moglie perfetta e dotata di quella " salute " di cui Zeno soffre la mancanza  (La storia del mio matrimonio) .
Nel quarto capitolo (La moglie e l' amante ) Zeno , marito felice , ripercorre le tappe del rapporto clandestino , segreto e tortuoso che lo lega a Carla , una ragazza molto povera di origine popolare , che aspira a divenire una cantante . Egli vive questo rapporto con senso di colpa e nel continuo desiderio di troncarlo . Verrà , però , lasciato dall' amante e riuscirà a farla franca non solo con la famiglia , ma anche con se stesso , scaricando sulla giovane donna la responsabilità dell'adulterio. Guido, inadatto agli affari, manda in malora una sua impresa commerciale , di cui ha eletto Zeno a consigliere : fallisce in Borsa e , in un simulato suicidio , finisce col morire davvero . Il protagonista afferma di sentirsi profondamente addolorato della morte del parente , ma si reca in ritardo al rito funebre , sbagliando addirittura funerale ! In realtà egli celebra così la propria vittoria sul rivale di un tempo che quasi odiava.

La coscienza di Zeno: analisi


LA COSCIENZA DI ZENO: RIASSUNTO CAPITOLI

Nell'ultimo, breve capitolo Zeno annuncia la sua decisione di abbandonare la cura, svolge varie critiche alla psico-analisi , parla della sua improvvisa scoperta della realtà della guerra , sostiene di essere guarito dalla malattia grazie ad una serie di successi commerciali, ottenuti proprio per effetto della situazione bellica. L' opera si conclude con una tragica previsione : una catastrofe cosmica travolgerà gli uomini e il loro mondo, liberando il pianeta da parassiti e da "malattie".

La coscienza di Zeno: riassunto per capitoli


LA COSCIENZA DI ZENO: ANALISI

Analisi del romanzo. Svevo pubblicò , a proprie spese , La coscienza di Zeno nel 1923 ; il romanzo si presente non come la narrazione di una vicenda particolare , ma come un' autobiografia aperta , in cui non si segue un ordine cronologico o un disegno organico , ma si aprono squarci su diverse situazioni e occasioni della vita del protagonista.  Il punto di vista del narratore è mantenuto costante in tutto il romanzo . Svevo fa largo uso del discorso indiretto libero. Importante caratteristica del romanzo è l' indagine introspettiva che giunge fino all' inconscio . Zeno , infatti , è afflitto da una malattia psicologica che gli impedisce di sentirsi a proprio agio in ogni tipo di situazione . Essa diventa il tema fondamentale dell' intero romanzo.