Il giovane holden

Appunto inviato da sorre204 Voto 3

C'è tutto, riassunto, biografia autore... (6 pagine formato doc)

Marco Paci Biografia di J.D. Salinger: Jerome David Salinger, scrittore nordamericano, nasce a New York nel 1919 in una famiglia ebrea. Dopo aver frequentato l'Accademia militare ed essersi iscritto a due o tre università senza laurearsi, all'età di vent'anni viaggia per un anno in Europa. Durante la seconda guerra mondiale fa parte di una delle divisioni di fanteria che nel 1944 sbarcano in Normandia. Scrive i suoi primi racconti quando è ancora all'Accademia e raggiunge il successo nel 1951 con il suo romanzo più famoso: “The Catcher in the Rye”, più noto con il nome di “Il giovane Holden”. Dal 1959 Salinger, ormai celebrato come uno dei più grandi scrittori viventi, si è definitivamente allontanato dalla società e adesso vive da eremita in qualche bosco del New Hampshire. Di lui non si hanno più notizie. Bibliografia di J.D. Salinger: Il giovane Holden; Nove Racconti; Alzate l'architrave carpentieri; Franny & Zooney. Riassunto: Holden Caulfield, un ragazzo di 16 anni viene “sbattuto fuori” per scarso rendimento scolastico dall'istituto Pencey, una scuola di Agestown in Penslyvania. Holden è triste per la delusione che darà ai suoi genitori quando sapranno che è stato per la quinta volta espulso da una scuola e allo stesso tempo arrabbiato con il suo compagno di stanza per il modo in cui tratta le ragazze, decide di prendersi tre giorni di libertà completa prima che arrivi ai suoi genitori la lettera che notifica la sua espulsione. Uscito di notte dall'Istituto si avvia alla stazione per prendere un treno per New York e trattenersi lì un paio di giorni prima di tornare a casa. Arrivato in città, prende una camera in un albergo fatiscente, dove vive una brutta avventura con una prostituta e il suo protettore, da cui viene truffato e picchiato. Sempre più triste e solo, decide di telefonare ad un'amica con cui ha avuto una storia qualche tempo prima: Sallie. Con lei cerca di sfogarsi, ma la ragazza non lo comprende quindi, dopo una lite, i due si lasciano ed Holden si trova nuovamente solo. In seguito incontra Carl Luce, un suo compagno di studi di Whooton con cui trascorre qualche ora e scambia qualche idea, ma l'amico lo tratta da immaturo e gli consiglia addirittura di andare in analisi. Ancora più depresso si ubriaca, piange e teme addirittura di morire, ma al solo pensiero del dispiacere che proverebbe la madre e la sua sorellina Phoebe si sente male e decide di vedere quest'ultima. Tornato di nascosto a casa sua la sveglia e si confida con lei. Phoebe è l'unica che riesce a comprenderlo ed è proprio a lei che Holden confida il suo sogno, cioè quello di essere “l'acchiappatore nel campo di segale” assurda idea natagli dal vago ricordo di una canzone. All'arrivo dei genitori si nasconde e poi fugge. Trova quindi ospitalità nella casa del professor Antolini, ma anche con lui, dopo un primo momento positivo, vive una situazione imbarazzante, in quanto il professore cerca di approfittare sessualme