Energia eolica: tesina

Appunto inviato da freshprince Voto 8

Gli argomenti trattati nella tesina sono: gli impianti di produzione di energia elettrica mediante generatori eolici e micro eolici, generalità sull'energia eolica, il potenziale eolico in Italia e all'estero, come installare un impianto microeolico, la normativa di riferimento e incentivazioni (84 pagine formato pdf)

ENERGIA EOLICA: TESINA

Introduzione: lo scenario energetico
L’energia e l’ambiente
Oggi, oltre l’80% dell’energia utilizzata nel mondo viene prodotta bruciando combustibili fossili, quali petrolio, carbone e metano.
È ormai accertato che proprio negli impianti in cui si utilizzano combustibili fossili si generano quei gas inquinanti che, una volta immessi nell’atmosfera, danneggiano l’ambiente.
Negli ultimi anni molto è stato fatto, anche a livello politico, per fronteggiare i diversi problemi ambientali: dall’impegno a perseguire un modello di sviluppo sostenibile alla ricerca degli strumenti più adeguati per conciliare la crescente domanda di energia, e quindi il crescente consumo di combustibili fossili, con la salvaguardia dell’ambiente.
Uno degli strumenti individuati per realizzare questo obiettivo è l’uso più esteso delle fonti rinnovabili di energia, in quanto sono in grado di garantire un impatto ambientale più contenuto di quello prodotto dalle fonti fossili.
Tra le fonti rinnovabili, l’impiego dell’energia eolica per la produzione di energia elettrica è ormai una realtà consolidata, e rappresenta un caso di successo tra le nuove fonti rinnovabili.

Tesina sull'energia

 

ENERGIA EOLICA IN ITALIA

Le fonti rinnovabili di energia
Le fonti “rinnovabili” di energia sono quelle fonti che, a differenza dei combustibili fossili e nucleari destinati ad esaurirsi in un tempo definito, possono essere considerate inesauribili.
Sono fonti rinnovabili di energia l’energia solare e quelle che da essa derivano: l’energia idraulica, del vento, delle biomasse, delle onde e delle correnti, ma anche l’energia geotermica, l’energia dissipata sulle coste dalle maree e i rifiuti industriali e urbani.
Con opportune tecnologie è possibile convertire queste fonti in energia termica, elettrica, meccanica
o chimica.

Tesina sull'energia rinnovabile e non rinnovabile

 

ENERGIA EOLICA: VANTAGGI E SVANTAGGI

Le caratteristiche
Le fonti rinnovabili di energia possiedono due caratteristiche fondamentali che rendono auspicabile
un loro maggior impiego.
La prima consiste nel fatto che esse rinnovano la loro disponibilità in tempi estremamente brevi: si va dalla disponibilità continua nel caso dell’uso dell’energia solare, ad alcuni anni nel caso delle biomasse.
L’altra è che, a differenza dei combustibili fossili, il loro utilizzo produce un inquinamento ambientale del tutto trascurabile.
Esistono comunque alcuni limiti che ne ostacolano il pieno impiego.
Le fonti rinnovabili, e tra esse soprattutto l’eolico e il solare, forniscono energia in modo intermittente.