Cos'è la famiglia: tesina

Appunto inviato da nikodh Voto 7

Definizione di psicologia del concetto di famiglia tra presente e passato, la famiglia affidataria, la legislazione sull'affidamento e la terapia di famiglia. Cos'è la famiglia e l'importanza della famiglia (30 pagine formato doc)

COS'E' LA FAMIGLIA

La famiglia terapeutica: un percorso di tirocinio nell'associazione famiglie per l'accoglienza.
INDICE
Parte prima: Concetti chiave e nodi teorici
LA FAMIGLIA
Famiglia e figli tra presente e passato
Le caratteristiche della famiglia affidataria
AFFIDAMENTO:LA LEGGE E LE ISTITUZIONI
L’ASSOCIAZIONE FAMIGLIE PER L’ACCOGLIENZA
IL SERVIZIO FAMIGLIE TERAPEUTICHE
IL RUOLO DELLO PSICOLOGO NEL SERVIZIO
I percorsi di formazione della famiglia terapeutica
La selezione e gli strumenti usati
L’abbinamento famiglia-minore
Cosa si intende per abbinamento?
Compatibilità: funzione, gioco relazionale e modelli interattivi
Contesti determinanti per la decisione di abbinamento
PARTE SECONDA:IL PERCORSO DI TIROCINIO
Presentazione di un processo di selezione famiglie terapeutiche in AFA: la famiglia Rossi

I modelli di famiglia: tesina

 

DEFINIZIONE DI FAMIGLIA

PARTE PRIMA:LA TEORIA
LA FAMIGLIA
Famiglia e figli tra presente e passato
La famiglia è un luogo di condivisione e di solidarietà diretta con un raggio di variabilità differente a seconda delle culture e con numero di membri maggiore o minore, a seconda delle politiche in atto nei diversi sistemi, nel corso della storia e nei diversi contesti geografici.
Gli studiosi distinguono: il gruppo domestico, la famiglia biologica, la famiglia nucleare, la famiglia composta, la grande famiglia e la famiglia estesa.
La definizione corrente più accettata è quella di “unità di persone interagenti”  con un ciclo di vita famigliare suddiviso in diverse  tappe (fidanzamento, matrimonio, allevamento dei figli, nido vuoto, vecchiaia).
Secondo Giddens1, sociologo inglese, la famiglia è definita come “…un gruppo di persone legate da rapporti di parentela, all’interno del quale i membri adulti hanno la responsabilità di allevare i bambini.”

Famiglia e matrimonio: riassunto di diritto

 

CHE COS'E' LA FAMIGLIA IN PSICOLOGIA

Ancora oggi infatti, nell’opinione comune, sembra che ci sia veramente famiglia solo quando ci sono i figli e il matrimonio è visto quindi come passaggio necessario ma non sufficiente al costituirsi della famiglia. Questa concezione è frutto sicuramente dell’influenza della cultura cattolica che ha per molto tempo considerato il matrimonio come strumentale per la procreazione e, benché nel corso degli anni abbia dato pari dignità anche al benessere e alle relazioni di reciprocità nella coppia quali fini e valori del matrimonio, ha visto nella sterilità un sacrificio, una croce da sopportare.
Nell’epoca post-moderna la famiglia diventa unità di condivisione tra persone solidali costruita su basi biologiche, naturali e parentali o su basi affiliative e comunitarie. In tale unità di condivisione esiste il matrimonio, la riproduzione e l’educazione dei figli ma anche la cura delle persone che a tale unità si affiliano.

Tesina sulla famiglia di fatto: definizione

 

FAMIGLIA DEFINIZIONE PSICOLOGICA

La famiglia moderna nasce quindi come famiglia genitoriale educante e come famiglia affettiva, in quanto ridefinisce il posto dei figli: essi diventano il centro affettivo e simbolo dell’affettività familiare stessa; e questo processo è accompagnato  da una diminuzione del numero di figli per famiglia man mano che aumenta la loro importanza affettiva.